Home > Notizie ed eventi > Un grande Campione se ne è andato

Un grande Campione se ne è andato

21.05.2019

Niki Lauda è scomparso all’età di 70 anni. Tre volte Campione del Mondo di Formula Uno, è stato uno dei più grandi protagonisti nella storia di questo sport. Era soprannominato il “computer” per evidenziarne le doti di concentrazione e calcolo nella gestione delle corse. Angelo Sticchi Damiani, Presidente dell’Automobile Club d’Italia, ha dichiarato: "Niki Lauda è stato un grande: un grande pilota, un grande manager, un grande dirigente come Presidente Onorario alla Mercedes e una persona che ha lasciato una traccia indelebile. Ricordo che una volta lo incontrai poco dopo l’incidente e gli detti una targa dedicata all’uomo che ha vinto anche il fuoco’ perché era riuscito a vincere anche questo rimettendosi in macchina. Ricordo quando in Giappone non salì in macchina per la pericolosità della pista vista la pioggia battente, in quell’occasione dimostrò grandi qualità umane: non si giocava la sua incolumità per un campionato del mondo, un fatto storico di una persona che ragiona anche di fronte a un obiettivo così grande come un mondiale". Il Consiglio Direttivo dell’Automobile Club Belluno, nella riunione di ieri, ha espresso il cordoglio più sentito per la scomparsa del grande Campione.

Il Presidente Lucio De Mori ne ha ricordato il passato in Ferrari e il grande contributo al successo del team Mercedes. "La sua vita è stata una serie continua di sfide, per lo più vinte – ha dichiarato – Niki fa già parte della leggenda della formula 1”.